RISOTTO CON PATATE E FAGIOLI CANNELLINI

A casa mia questo risotto si faceva frequentemente perché l’unica cosa che compravamo, fra gli ingredienti di questa ricetta, era il riso. Il resto era tutto frutto della campagna. Anche il burro si faceva in casa. Si scremava il latte di mucca fino ad ottenere la panna e poi si sbatteva con due forchette. A forza di sbattere si addensavano i primi grumi ed il siero e si continuava fino a quando non si otteneva un panetto di burro che mettevamo a conservare in un barattolo d’acqua fresca.

Ingredienti per 4 persone
300 gr di riso.
1 barattolo di fagioli ben sciacquati.
1 patata a cubettini.
Mezza cipolla tritata.
Un rametto di rosmarino ed uno di timo.
Un barattolo piccolo di pomodori pelati.
Un litro di brodo vegetale.
Pecorino grattugiato, quantità a piacere.
Olio, burro.
Sale, pepe.

Preparazione
Per prima cosa scottate il riso nell’acqua, con  poco sale, per 10 minuti. Mettetelo da parte a scolare. Ponete un tegame sul fuoco con un pezzetto di burro ed un filo d’olio. Mettete la cipolla, la patata e le erbe aromatiche (che poi toglierete). Fate soffriggere le verdure per 2-3 minuti. Mettete il pomodoro ed un poco di brodo. Aggiungete i fagioli, lasciate sobbollire per 5 minuti e poi mettete il riso, il brodo (poco alla volta) e girate delicatamente. Trascorso il tempo necessario per la cottura, togliete il riso dal fuoco (ricordando che deve essere all’onda) e metteteci un pezzetto di burro ed il formaggio. Servitelo ben caldo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.