GNOCCHI CON I BROCCOLI

Questo piatto lo cucina mio fratello che, essendo appassionato di cucina e vegetariano, trova sempre il modo di fare piatti nuovi. La sue specialità sono la zuppa con le verdure e la farinata.

Preparazione del sugo

Lavate i broccoli e spezzettateli. Prendete una casseruola dove metterete olio, a sufficienza a coprire il fondo, qualche spicchio d’aglio, una carota tagliata a fettine sottili ed un peperoncino. Fate soffriggere brevemente, poi aggiungete i broccoli ed acqua a coprirli parzialmente. Lasciate cuocere con il coperchio inizialmente chiuso e poi leggermente aperto, fino a far evaporare quasi tutta l’acqua. Aggiustate di sale. A parte lessate gli gnocchi e, quando vengono a galla e saranno, così, pronti, versateli nella casseruola con i broccoli. Saltateli ancora  per 2 minuti e servite. Potete spolverare con parmigiano o pecorino.

E, per coloro che gli gnocchi non vogliono comperarli, ma, bensì, desiderano realizzarli da soli, ecco la ricetta.

Ingredienti per gli gnocchi

1 kg di patate con la buccia.
300 gr di farina.
1 uovo intero.
Una grattata di noce moscata.
Sale, pepe.

Preparazione degli gnocchi

Lessate le patate, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. Mettete la farina sopra un asse di legno, insieme alle patate ed agli altri ingredienti. Impastate velocemente, fin quando l’impasto non si attacchi più alle mani, ma senza che rimanga duro. Fate dei cilindretti e tagliateli a piccoli pezzi. Nel frattempo avrete messo l’acqua a bollire. Aggiungeteci il sale ed un filo d’olio. Buttate gli gnocchi, pochi alla volta, e, quando vengono a galla, scolateli con la schiumarola. Versateli nel tegame con i broccoli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.