Vai al contenuto

Filetto di baccalà fritto in pastella


Ingredienti
800 gr di filetti di baccalà ammollato per due giorni, cambiando spesso l’acqua.
300 gr di farina.
10 gr di lievito di birra.
Limone grattato.
Acqua gassata.
Olio per friggere.

Preparazione
Preparate la pastella con la farina, il lievito sciolto in acqua tiepida, il limone, una macinata di pepe ed acqua gassata. La pastella deve avere una consistenza tale che quando ci tuffate i filetti possa scorrervi sopra rivestendoli. Mettete la pastella a lievitare, coperta per circa 30 minuti. Prendete il baccalà, tagliato a filetti lunghi e stretti, e tuffatelo nella pastella. Fate dorare in olio bollente e scolate su carta assorbente. Decorate con fette di limone. Volendo, potete infarinare leggermente i filetti prima di tuffarli nella pastella.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This