Vai al contenuto

Dolce rose di maggio

Fate un pan di spagna  con 7 uova montate con 200 gr di zucchero, un pizzico di  sale e la vaniglia, quando le uova sono  come una panna montata, aggiungete  220 gr di farina setacciata e incorporatela dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate una teglia di 24 cm di diametro, versate dentro il composto e infornate a 180 gradi per 25-30 minuti( fate la prova con lo stecchino)mettete a freddare il pan di spagna sopra una gratella capovolto.
Fate la crema pasticcera con :  mezzo litro di latte, 40 gr di fecola ,  150 gr di zucchero, un pizzico di sale e scorze di limone.
In una ciotola mettete lo zucchero, la fecola, il sale, il limone e 3 tuorli, mescolate con la frusta fino a fare diventare una crema chiara. Quando il latte bolle versate dentro la crema di uova e zucchero, mescolate sempre con la frusta(cosi la crema diventerà bella liscia)per 2-3 minuti a fiamma bassa, togliete la crema dal fuoco  e rovesciatela subito in un contenitore per farla freddare , mescolandola spesso.
Montate   mezzo litro di panna con 100 gr di zucchero e mettete da parte.
Prendete metà crema (fredda) e incorporatela con metà panna e mettete da parte.
Nella crema che è rimasta, mettete 2 cucchiai di panna  e  del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con un poco di latte o panna, mescolando il tutto.
Fate la bagna con : l’acqua e lo zucchero e fate bollire e poi freddare, aggiungeteci  un  liquore a piacere.
Assemblate il dolce, tagliatelo in due parti, bagnatelo con la bagna  e sopra il primo disco mettete la crema con la panna ,(o chantilly) ricoprite con l’altro disco, bagnatelo e, sopra mettete il cioccolato, bagnatelo ancora un poco  e poi finite di spalmare il dolce con la panna da tutte le parti, mettete in frigo.
Ora prendete la pasta di zucchero , spianatela con lo zucchero a velo e ricoprite il dolce.  Decorate il dolce, con i fiori di pasta di zucchero.
La pasta di zucchero la trovate dove vendono i prodotti per la pasticceria, oppure su internet.
Quando mettete il cioccolato sopra il secondo disco, se è il tempo delle fragole, mettete anche quelle.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This