Vai al contenuto

Crema con palle di neve

Ingredienti
500 ml di panna, scaldata con 180 gr di zucchero.
5 tuorli d’uovo.
Chiare d’uovo.
Mezzo baccello di vaniglia, aperto e tolti i semini
(se non lo avete, usate la bustina o la fialetta)
Un cucchiaino di maizena.
Zucchero a velo.
Un pizzico di sale.

Preparazione
Montate il tutto con la frusta. Mettete sul fuoco una pentola con acqua e fate scaldare. Versate, nel contenitore delle uova, la panna calda continuando a sbattere. Mettete il contenitore di uova e panna sopra la pentola di acqua continuando a montare. Grattate del limone e continuate a mescolare, affinché non si formi una pellicina. Quando le uova diventeranno calde e spumose, la crema sarà formata. Trasferite la crema in un altro recipiente a raffreddare. Prestate attenzione che la crema non prenda il bollore, altrimenti impazzirebbe. Montate le chiare d’uovo a neve insieme ad un cucchiaio di zucchero a velo. Mettete del latte sul fuoco con un cucchiaio di zucchero. Quando il latte bollirà, aggiungete un cucchiaio di meringa e girate per farla cuocere. Con la schiumarola, prendete le meringhe e mettetele a scolare in un piatto. Prendete le coppe di vetro, mettete la crema, con un savoiardo spezzato ed imbevuto di caffè e rum, un altro strato di crema,dei piccoli pezzetti di buccia di limone a piacere, sopra le palle di neve, qualche goccia di bagna. Servite dopo mezzora di frigo. Oppure potete mettere la crema in un contenitore di vetro. Fate uno strato di crema, uno di biscotti “oro saiwa” imbevuti nel caffè e rum, una grattata di cioccolato, ancora crema e le palle di neve per decorare e qualche goccia di alchermes per colorare. Mettete in frigo 30 minuti prima di servirla.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This