RISO FREDDO CON LA FRUTTA

Lessate, in una pentola, 300 gr di riso basmati nel doppio di acqua. Buttate il riso, con un poco di sale, nell’acqua bollente. L’ebollizione si fermerà a causa del raffreddamento dovuto alla presenza del riso. Quando ricomincerà a bollire, abbassate la fiamma al minimo e coprite la pentola. Dopo 15 minuti guardate se il riso fosse, ormai, cotto al dente. Se così fosse, scolatelo e raffreddatelo sotto l’acqua corrente, rimettetelo nella pentola sopra il fuoco e versateci 200 ml di latte di cocco, girando con un mestolo di legno fino a fargli assorbire il liquido. Spegnete il gas e lasciate freddare. Adesso tagliate della frutta a piccoli pezzi. Usate kiwi, mango, banana, ananas ed il suo succo, avocado e fragole per dare colore. Mescolate la frutta al riso, aggiungete una macinata di pepe, un filo d’olio e del lime strizzato (o, in mancanza, del limone). Aggiungete, ora, della crema di yogurt al cocco ed un cucchiaio di zucchero di canna. Mescolate ancora, assaggiate e regolate di sapore. A piacere, potete mettere della salsa di soia e, se di stagione, decorare con una manciata di chicchi di melograno. Mettete il tutto in frigo, coperto, a riposare. Questo riso va sempre bene, però è preferibile servirlo ad un buffet freddo insieme a tanti altri piatti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.