Vai al contenuto

Ricetta del panettone fatto in casa

Ingredienti
250 g di farina 00
250 g di farina manitoba,
5 tuorli
200 g di zucchero,
scorza di limone e arancia grattugiati
un pizzicotto di sale
i semini di una bacca di vaniglia
180 g di burro morbido
3 uova intere
Mezzo bicchiere di latte
Lievito madre secco g 35
150 g di gocce di cioccolato.
Preparazione
Primo impasto o lievitino

Preparazione
Sciogliere 25 g di  lievito madre secco con il latte tiepido in una ciotola con 80 g di farina, impastate e mettete a riposare coperto con pellicola in un luogo tiepido.

Secondo impasto

Mettete nella planetaria 250 g di farina, 2 uova intere, e altri 10 grammi di lievito, impastare a velocità minima. Quando l’impasto sarà diventato omogeneo, aggiungete 100 g di zucchero e fatelo assorbire. A questo punto unite 60 g di burro morbido continuando ad impastare “ deve essere un impasto elastico e abbastanza morbido. Mettete un poco d’olio nelle mani e tirate fuori l’impasto dalla planetaria e rimettete a lievitare in una ciotola coperto con la pellicola in un luogo tiepido e senza spifferi.

Terzo impasto

Rimettete l’impasto lievitato nella planetaria e sempre mescolando aggiungete 1 uovo intero, 4 tuorli e la farina rimasta.

Impastate ancora per 5 minuti, impastate ancora per 5 minuti, aggiungete lo zucchero rimasto, il sale e continuate ad impastare a bassa velocità.

Dopo 5 minuti aggiungete il burro rimasto, la vaniglia, le bucce del limone e dell’arancia grattugiate impastando sempre a bassa velocità. Quando il burro si è incorporato aggiungete le gocce di cioccolato, ancora pochi giri, togliete l’impasto dalla planetaria “sempre con le mani unte d’olio” fate un panetto e rimettete a lievitare coperto con pellicola.

Quando l’impasto è raddoppiato di volume, riprendetelo, con le mani dategli qualche piega senza stringere e fate un  panetto  rotondo , mettetelo nello stampo di carta a lievitare.

Appena il panettone si è raddoppiato di volume, fate un taglio sopra a croce con una lametta, tirate su i lembi centrali , dentro mettete un pezzetto di burro.

Scaldate il forno a 180 gradi, infornate il panettone, dopo 15 minuti mettete il forno a 170 gradi per 45 minuti. Se vedete il panettone che scurisce troppo copritelo con carta forno e fate la prova con lo stecchino, non tutti i forni cuociono alla stessa maniera.

Quando lo sfornate fatelo raffreddare capovolto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This