Pollo alla diavola

Ingredienti
un pollo,
olio, sale, pepe, peperoncino,
un limone strizzato,
un trito di rosmarino e salvia.

Preparazione
Prendete il pollo, fiammeggiatelo (per togliere eventuali penne rimaste) lavatelo e asciugatelo.
Prendete il pollo, apritelo e schiacciatelo con il batticarne, in una ciotola mettete mezzo
bicchiere d’olio extra, le erbe aromatiche, sale, pepe, e poco peperoncino, fate un’emulsione e irrorate il
pollo massaggiandolo, fate riposare il pollo al fresco per un’ora. Prendete una padella   antiaderente con il
coperchio, mettetela sopra il fuoco e appena è calda mettete il pollo (con la parte della pelle rivolta sopra il
fondo della padella)  a cuocere a fuoco vivace, giratelo spesso perché non si bruci, versate sopra del limone
e coprite, lasciate cuocere il pollo per 30 minuti a fiamma moderata. Scoprite il pollo, giratelo e continuate
la cottura per altri 10 minuti. Dovrebbe venire croccante e lucido, lo potete accompagnare con patate fritte,
oppure con una insalata mista, io l’ho accompagnato con un purè di sedano rapa.

Lo sapete qual è il colmo per un Prete? Cucinare il pollo alla diavola!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.