Ricetta per 6 persone

Ingredienti per il brodo
450 gr di fagioli lucchesi, ammollati per una notte in acqua fredda.
Sedano, carota, cipolla.
Uno spicchio d’aglio.
Un rametto di salvia.

Ingredienti per il soffritto
100 gr di lardo.
Un rametto di salvia.
Un rametto di rosmarino.
Timo fresco.
Cipolla.
Concentrato di pomodoro.
Olio, sale, pepe.

Preparazione
Al mattino, cominciate a preparare il brodo. Mettete i fagioli al fuoco, in acqua fredda, insieme agli odori, e fate cuocere. Mentre aspettate che i fagioli cuociano, preparate il soffritto. In una padella, mettete l’olio, la cipolla tagliata, l’aglio, il lardo, e le erbe aromatiche. Fate cuocere a fuoco basso. Aggiungete un po’ di brodo dei fagioli ed il concentrato di pomodoro. Aggiustate di sapore. Continuate a far bollire per 10 minuti, (togliete il rosmarino,) poi frullate il tutto. I fagioli, nel frattempo, saranno cotti. Passateli al passaverdure e rimettete nella pentola la purea, così ottenuta, insieme al brodo di cottura ed al soffritto. Buttate anche la pasta (avemarie) e fate cuocere. Girate spesso con un mestolo. Quando la pasta sarà cotta, aggiungete olio fresco ed una macinata di pepe nero. Servite in tavola.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.