Montagnetta di antipasti a sorpresa

Montagnetta di antipasti a sorpresa

Fettine di pane toscano tostate con un filo d’olio.
Mettere sopra il fuoco un tegame con un filo d’olio e un pezzo di burro, aggiungete 300 g di carne macinata, mezza cipolla affettata, salate e pepate, fate cuocere per qualche minuto poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.
Aggiungete 2 mestoli di brodo di carne “preferibile” “o brodo granulare senza glutammato” una grattata di noce moscata, una manciata di capperi e un rametto di timo, continuate a cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa. Quando il brodo si è ritirato aggiungete 2-3 cucchiai di panna, mescolate e togliete dal fuoco.
Con il mini pimer date una frullata e quando è il momento ricoprite le fettine del pane con la crema di carne, decorate i crostini con i capperi.

Prendete del burro morbido, aggiungete un poco di pasta d’acciughe, mescolate e spalmate questa crema sopra dei crostini a piacere, decorate con caviale di lompo e limone.

Spalmate sopra i crostini del formaggio cremoso, mettete sopra una fettina di salame e mezzo dattero.

Spalmate sopra i crostini del burro e maionese, decorate con il salmone affumicato e limone
Formaggio cremoso, olive tritate sale e pepe, mescolate e spalmate sopra i crostini, decorate con mezza oliva e peperone sott’olio.

Ho dato questo titolo a questo antipasto, per il semplice motivo che sopra il nostro tavolo non abbiamo mai abbastanza spazio e allora in una cena informale di ragazzi o amici nostri, ogni persona pesca nel piatto divertendosi e cosi sopra il nostro tavolo possiamo mettere altre cose.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.