Vai al contenuto

Crema di ceci con moscardini

X 6 persone

Ingredienti:

500 g di ceci secchi

Sedano, carota, cipolla

Salvia, 2 spicchi d’aglio in camicia

Olio extra, sale e pepe.

500 g di moscardini puliti,

olio per friggere, farina 0 q b.

qualche rametto di prezzemolo tritato finemente.

Preparazione:

La sera prima mettete l ceci in ammollo in acqua fredda con una manciata di sale grosso.

La mattina sciacquate i ceci, metteteli a cuocere in acqua con poco sale, carota, sedano, salvia cipolla e aglio. Appena l’acqua inizia a bollire noterete che si formerà una schiuma che toglierete man mano che si formerà, poi coprite la pentola e portate a cottura i ceci.

I ceci sono cotti, passateli al passaverdure “lasciandone da parte mezza tazza per la decorazione del piatto”

Quando passate i ceci non usate tanta acqua, perché deve venire una crema semiliquida.

I ceci li potete frullare con il minipimer, io li passo al passaverdure cosi non ci sono tracce di bucce.

Quando avete trovato la giusta consistenza, aggiungete un giro d’olio buono e aggiustate di sale e pepe.

Se volete avere un gusto più deciso fate un soffritto con: qualche fetta di lardo, un poco di cipolla e un poco di rosmarino, fate cuocere 5 minuti poi allungate con mezzo mestolo d’acqua, un poco di concentrato di pomodoro e un pizzico di peperoncino, cuocete altri 10 minuti, poi frullate il tutto e aggiungete alla crema di ceci. Vedrete che il sapore sarà più buono.

Mettete una padella stretta e fonda sul fuoco con l’olio d’oliva o d’arachide “che ha il punto di fumo più alto rispetto agli altri oli.

Infarinate i moscardini, e appena l’olio è arrivato a temperatura metteteli dentro, dopo poco saranno cotti, scolateli sopra una carta assorbente.

Preparate i piatti, mettete la crema (caldissima) di ceci nel piatto fondo, sopra mettete i moscardini asciutti dall’olio, qualche cece per decorate, un pochino di prezzemolo e un giro d’olio.

Al posto del moscardini, si possono usare i gamberi, o gamberetti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This