Vai al contenuto

CIPOLLINE IN AGRODOLCE

Prendete delle cipolline, togliete loro la pellicina, scottatele per 3 minuti in acqua e poi scolatele. Prendete una teglia, versate dell’olio a coprirne il fondo, mettete le cipolline e fatele rosolare per 10 minuti a fuoco basso e coperte. Giratele spesso con un mestolo e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua. Quando sono a metà cottura mettete un cucchiaio di zucchero e date una mescolata. Appena lo zucchero inizia a cambiare di colore mettete una bella spruzzata d’aceto, girate le cipolline e aggiustate di sapore. Continuate a cuocere girando spesso con il mestolo affinché le cipolline non si attacchino sul fondo. Eventualmente aggiungete altra acqua, aceto e zucchero, a gusto vostro.
Le cipolline in agrodolce sono molto gustose da mangiare. Si cucinano spesso per le feste natalizie. Si possono servire sia calde che fredde. Vanno bene come contorno a carni di maiale e non.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This