PETTI DI POLLO CON SALSA DI FUNGHI

Ingredienti
Petti di pollo.
300 gr di funghi champignon, puliti ed affettati
Una bustina di funghi secchi, ammollati e tritati
Mezza cipolla tritata
aglio
Timo
prezzemolo
Limone
Panna
Brodo
Vino bianco secco
Olio, burro, sale, pepe.

Preparazione
Prendete i petti, divideteli a metà, batteteli un poco e conditeli con sale, pepe e limone strizzato. Lasciate marinare 15 minuti. Prendete un tegame antiaderente, metteteci una noce di burro ed un poco d’olio e fate scaldare. Sgocciolate i petti di pollo dalla marinata, passateli leggermente nella farina ed adagiateli nel tegame. Rosolate i petti di pollo, a fuoco basso, da entrambe le parti. Aggiungete, poco per volta, del brodo, e lasciate cuocere, a pentola coperta, per 10 minuti. Scoprite la pentola ed aggiungete quel che è rimasto della marinata e 3 cucchiai di latte. Si formerà un bel sughetto cremoso. A questo punto spegnete il fuoco. Prendete una padella e versateci dell’olio, appena a coprire il fondo. Scaldate e, quando l’olio inizierà a sfrigolare, metteteci la cipolla con lo spicchio d’aglio schiacciato (che poi toglierete). Mettete anche i funghi e lasciate cuocere, a fiamma alta, aggiungendo sale e pepe. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Quando i funghi saranno cotti ed il sughetto si sarà ritirato, aggiungete un poco di panna e un trito di prezzemolo e timo. Mescolate. Servite questo piatto in un vassoio, presentando i petti di pollo da una parte ed i funghi un poco sopra di loro ed il resto accanto.  Guarnite il piatto con spicchi di limone e servite. Questa è una ricetta non molto costosa e che fa fare bella figura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ricopia il codice *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.