TRONCHETTO DI NATALE

Fate la ricetta del pan di spagna normale o al cioccolato.
Ingredienti per il PAN DI SPAGNA NORMALE
140gr di zucchero.
100 gr di farina 00.
100 gr di fecola.
5 uova intere, più 2 tuorli.
Vaniglia.
Limone grattato.

Preparazione del pan di spagna
Montate, a spuma, le uova con lo zucchero, la vaniglia, il limone ed un pizzico di sale. Il composto deve diventare tipo la panna  montata. A questo punto iniziate ad aggiungere la farina, setacciata, girando, con la frusta, dal basso verso l’alto. Fatelo con una mano e con l’altra  mano ruotate il contenitore. Imburrate ed infarinate una teglia. Versateci l’impasto ed infornate a 180 gradi per 30 minuti, controllando la cottura. Sfornate il dolce, capovolgendolo, sopra un panno, a raffreddare.

PAN DI SPAGNA AL CACAO

Ingredienti
200 gr di zucchero.
200 gr di farina.
60 gr di cacao,
7 uova,  con le chiare montate a neve.
Vaniglia.
Limone strizzato.
Un pizzico di sale.

Preparazione
In una ciotola, montate le uova con lo zucchero, il sale ed il limone fino a farle diventare spumose.
In un’altra ciotola, montate le chiare d’uovo a neve ferma. Prendete la ciotola con le uova, aggiungeteci la farina, un poco per volta, ed il cioccolato, girando il composto col mestolo. Aggiungeteci  le chiare montate a neve, amalgamandole, aiutandovi con un mestolo, sempre dal basso verso l’alto, al composto, fino ad ottenere un impasto  spumoso. Imburrate ed infarinate una teglia da forno, versateci il composto ed infornate a 180 gradi per 30 minuti. Controllate, con lo stecchino, la cottura. Sfornate il dolce e rovesciatelo sopra un panno doppio a raffreddarsi. Io non metto lievito, però per sicurezza,  potete metterne un cucchiaino.
———————–
Fatta la ricetta del pan di spagna normale o al cioccolato si prosegue in questo modo:
Io l’ho farcito con nutella e crema di marroni, ricoperto di panna montata e decorato con soggetti di pasta di zucchero.
Per prima cosa fate il pandispagna, prendete  il vassoio del vostro forno , ricopritelo di carta da forno, versate dentro  il composto  alto un cm  ben livellato, infornatelo a 180 gradi per  8-10 minuti. Sfornate il dolce rovesciatelo sopra un canovaccio pulito (togliendo la carta) e ricopritelo subito con la pellicola (per non farlo seccare), mescolate le due creme e spalmatele sopra il dolce freddo un cm lontano dai bordi, ora iniziate ad arrotolare il dolce  aiutandovi con il canovaccio e con le mani, poi mettetelo nella stagnola e mettetelo in frigo per un’ora. Montate la panna, prendete il rotolo dal frigo, togliete la stagnola, lo potete lasciare cosi, pareggiandolo da ambo le parti, oppure tagliate due pezzetti per fare i rami tagliati  e li incollerete con la panna. Prendete la panna e cominciate a stenderla su tutto il tronco un poco alta, con la forchetta  fate le righe come sono i tronchi degli alberi, decorate a vostro gusto  e sopra  una spolverata di cioccolato  amaro.  Potete spennellare il pandispagna con del liquore a vostro gusto( userei amaretto o il liquore al mandarino un po’ allungati con acqua e zucchero.
Potete fare la base al cioccolato e farcito con panna e decorato con una  ganasche  al cioccolato.


Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a TRONCHETTO DI NATALE

  1. admin scrive:

    mia sorella lo ha fatto per natale cambiando la farcitura (crema chantilly e fragole) era buonissimo e devo dire che a fine pasto (quello natalizio) era abbastanza leggero…..forse un po’ troppo giallo…..devo chiederle se ha inserito un uovo in più del necessario……comunque torno a ripetere una goduria!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ricopia il codice *