TORTELLI CON LA ZUCCA

Ricetta per 6 persone

Preparazione della sfoglia

Impastate 500 gr di farina insieme a 5 uova, 3 cucchiai d’olio ed un pizzico di sale. Fatene una panetto e lasciatelo a riposare coperto.

Preparazione del ripieno

Cuocete in forno 500 gr di zucca, poi passatela nello schiacciapatate e strizzatela in un telo bianco. Aggiungete 200 gr di ricotta di pecora, 5 amaretti sbriciolati, un cucchiaio di parmigiano e due rossi d’uovo. Aggiustate di sale e date una macinata di pepe ed una grattata di noce moscata. Amalgamate tutti gli ingredienti.

Preparazione dei tortelli

Spianate la sfoglia sottilmente. Fate dei mucchietti di ripieno, distanziati fra loro, e ricopriteli con altra pasta. Con le mani fate pressione vicino al ripieno per fare uscire l’aria. Tagliate i tortelli come preferite (a quadrati, a mezzaluna, a triangoli ecc). Fate bollire l’acqua, salatela e buttate i tortelli, facendoli cuocere al dente. Prendete una padella, metteteci dentro l’olio ed un pezzetto di burro insieme a delle foglie di salvia. Fate cuocere per circa 5 minuti. Scolate i tortelli, versateli nella padella e lasciateli insaporire per 3-4 minuti. Spolverateli con del pane grattato passato nell’olio ed un po’ di parmigiano.  Se fosse necessario aggiungete un  po’ di acqua di cottura della pasta. Oltre a questi tortelli, adatti anche ai vegetariani, con le zucche si possono fare vellutate, zuppe, fritture con pastella, risotti, dolci e tante altre ricette. Le zucche forniscono poche calorie e sono salutari.


Questa voce è stata pubblicata in Paste, Primi piatti e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a TORTELLI CON LA ZUCCA

  1. Pola scrive:

    Ciao, se dici cosi vuol dire che li hai fatti e mangiati, non avevo dubbi. Grazie e continua a fare le mie ricette.

  2. elisabetta scrive:

    Ciao Pola, oggi ho fatto i ravioli di carciofi e siccome mi è rimasta un po’ di pasta, domani provo a fare questi qua…poi ti saprò dire, ciaoooo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ricopia il codice *