Pollo al limone

Ingredienti:

Pollo medio fatto a pezzi,
2 limoni strizzati, (con poca scorza grattugiata da mettere all’ultimo momento)
sale,
pepe,
un rametto di salvia,
un rametto di rosmarino,
un bicchiere di vino bianco,
un filo d’olio,
un poco d’acqua o brodo da aggiungere poco alla volta (per non fare attaccare il pollo al tegame.

Preparazione:

Prima di mettere il pollo a cuocere lavatelo, asciugatelo, versate sopra un poco di limone e olio, massaggiatelo salate e pepate. Mettete un tegame sul fuoco con l’olio, il rosmarino, la salvia, quando l’olio è caldo mettete i pezzi del pollo e fateli rosolare da tutte le parti, quando il pollo si è rosolato, sfumate con il vino, poi continuate a cuocere il pollo a fiamma bassa, (se vedete che il pollo si attacca al tegame, aggiungete un pochino d’acqua ) 10 minuti prima di togliere il pollo dal fuoco versate il limone e fate ritirare un poco il liquido, se volete potete aggiungere una grattata di limone. Servite il pollo caldo, con contorno di patatine fritte o arrosto.


Questa voce è stata pubblicata in Carne, Secondi piatti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ricopia il codice *